La Riflessologia dei Microsistemi Integrati® (RMI) è fondamentalmente un trattamento dei disturbi emozionali: un modo rivoluzionario di interpretare le tecniche riflessologiche. Esso infatti differisce da qualsiasi altra tecnica simile, in quanto unisce la sinergia dei punti delle differenti mappe, rifiutando l’unicità di un solo metodo.

Trattamento RMI

La straordinaria versatilità di questo sistema terapeutico permette ad ogni operatore di continuare ad utilizzare i sistemi terapeutici che preferisce. Senza stravolgere l’intero bagaglio tecnico, il trattamento RMI si inserisce universalmente all’interno di qualsiasi tecnica terapeutica.

I punti di trattamento delle mappe RMI possono dunque essere stimolati con qualsiasi strumento, in base alle abilità e conoscenze tecniche dell’operatore. Stimolatori elettrici, apparecchi laser, frequenze elettromagnetiche, stimolatori a pressione, tecniche di moxi-bustione, tecniche manuali e diapason sono alcuni degli innumerevoli strumenti utilizzabili per il trattamento.